aao_vivai_la_calla

La Calla – I bulbi

La Calla, dal greco kalos, bello, è una pianta perenne sempreverde.
Questa pianta è originaria del Sudafrica. È molto tossica sia per umani sia per animali e cresce in altezza fino ad un metro.
Predilige aree umide ed ombrose con abbondanza d’acqua.

La Calla può essere piantata sia a terra in giardino che nel vaso, il periodo ideale è in primavera, per migliorarne la crescita si consiglia di somministrare ogni settimana un pò di fertilizzante. Se si sceglie di piantare la calla nel vaso grazie al suo stelo robusto non necessita di sostegni, comunque le più adatte a questo tipo di coltivazione sono le calle ibride in quanto di altezza minore rispetto a quelle tradizionali, infatti si adattano ad ogni tipo di contenitore.

La pianta va sistemata in un ambiente fresco durante la fioritura ma deve essere comunque ben soleggiato. Dopo la fioritura togliere gli steli, lasciare invece le foglie, che si mantengono verdi fino all’arrivo dell’inverno, successivamente la pianta va in riposo e tutte le foglie muoiono.

scaricati la nostra app >