Scarica la nostra App

Piante tappezzanti


  • Vengono chiamate tappezzanti quelle piante a sviluppo fitto e compatto, tale da ricoprire completamente il terreno del giardino; prevalentemente si tratta di piante perenni, ma si contano anche numerosi arbusti tappezzanti e alcune bulbose o piante rizomatose. Sono tappezzanti le piccole piante utilizzate per creare il tappeto erboso, sono tappezzanti le piccole roselline utilizzate per le aiole stradali.

    Queste piante sono caratterizzate, come dicevamo prima, da un portamento denso e compatto, ma anche da uno sviluppo prevalentemente in larghezza, e quindi con un’altezza non eccessiva; spesso hanno fogliame minuto, e rami sottili e spesso arcuati o flessibili, che le rendono un intrico impenetrabile.

    Molto spesso non richiedono una manutenzione intensa, e tendono a naturalizzare, ovvero a rimanere nel tempo nel giardino senza bisogno di cure.

    Le tappezzanti vengono utilizzate quando si vuole creare un tappeto in giardino; questo può avvenire nel prato, ma anche nelle aiole basse, ai piedi di alberi o arbusti alti; spesso si utilizzano aiole di tappezzanti nelle zone impervie del giardino, difficili da raggiungere: le loro poche esigenze colturali rendono bella anche l’aiola più distante dalla casa, senza necessità di cure e attenzioni frequenti.

    Visualizza l'elenco completo sulla nostra applicazione